In Evidenza »

REbuild, edilizia rinnovata

27 giugno 2017

Non solo uno spazio dove parlare ma una piattaforma di innovazione, senza scorciatoie. Da anni REbuild ha una missione: ritrovare la via del valore nel settore delle costruzioni, ridare fiato ad un settore che ha …

Leggi tutto »
Sviluppo sostenibile
Edilizia
Fotovoltaico
Solare Termico
Geotermico
Biomasse
Eolico
Idroelettrico
Mobilità

UE: UNA DIRETTIVA PER PRODUZIONI SOSTENIBILI

16 febbraio 2009
UE: UNA DIRETTIVA PER PRODUZIONI SOSTENIBILI

L’Europa deve imparare a produrre e a consumare in modo sostenibile”. Questo è il messaggio che la Commissione Europea ha lanciato a tutti i cittadini (e a tutti i governi) dei 27 paesi membri. In particolare con l’approvazione, da parte del collegio dei commissari dell’Unione Europea nel luglio scorso, di un nuovo “piano d’azione” in materia ambientale che coinvolge a 360 gradi tutti i settori produttivi e li chiama a raccogliere la sfida del risparmio energetico di almeno il 20 per cento entro il 2020. “Ciò nell’interesse della competitività delle imprese europee” ha dichiarato il Commissario europeo per l’industria, Verheugen. A tal fine, il Piano comprende la revisione delle eco-etichettature (EMAS ed Ecolabel), l’aggiornamento della direttiva sull’eco-design e una proposta per introdurre eco-criteri negli appalti pubblici. Su tali questioni abbiamo intervistato il dr. Dino Pinelli, funzionario italiano della Commissione Europea presso l’Unità Politica Industriale Sostenibile della Direzione-Generale Imprese e Industria.  

Veneto: la biocasa tri-certificata

30 gennaio 2009
Veneto: la biocasa tri-certificata

Il progetto di un edificio deve onorare la vita in tutti i suoi aspetti e le sue dimensioni. Per questo è indispensabile entrare nell’ottica di un nuovo modo di progettare, che pone al centro il benessere dell’individuo coniugato al rispetto dell’ambiente in cui viviamo: è un tributo doveroso alle generazioni future. Nozioni di geobiologia e Feng Shui, affiancate dalla conoscenza delle normative in vigore, permettono di progettare gli spazi interni ed esterni di un’abitazione calcolando le migliori dinamiche di costruzione, messe a punto sulla base del carattere e delle energie dei singoli abitanti.

Quale connubbio possibile tra biomasse e Polesine?

16 gennaio 2009
Quale connubbio possibile tra biomasse e Polesine?

In provincia di Rovigo è stato realizzato uno studio sull’analisi dei conflitti nell’uso di terreni agricoli ed acqua per la produzione di energia da biomasse. Ne risulta l’importanza delle strategie a lungo periodo, così come dello sfruttamento coerente dell’acqua e delle risorse per garantire ai produttori un reddito costante. Molti sono i vantaggi dell’impiego di energia derivata da biomassa: non sono necessarie particolari tecnologie e il loro uso potrebbe contrastare l’effetto serra. La necessità di usare parte dei terreni a questo scopo potrebbe però ridurre la produzione di alimenti con aumento dei prezzi a scapito delle popolazioni più povere. Per produrre energia da biomasse è fondamentale considerare due fattori: la tipologia delle colture e la disponibilità di acqua. È necessario quindi che le future strategie tengano conto dei cambiamenti climatici in atto e sfruttino al meglio le scarse risorse disponibili.

Rinnovabili a portata di cittadino

23 dicembre 2008
Rinnovabili a portata di cittadino

Grazie ai nuovi sportelli, un risparmio di 130mila euro per cinque comuni veneziani.

Tradizione, innovazione e autarchia energetica ad alta quota

1 dicembre 2008
Tradizione, innovazione e autarchia energetica ad alta quota

È la Casa Capriata: a cinqant’anni dal progetto originario, diviene realtà il rifugio ideato da Carlo Mollino, modello di edificio a basso consumo di energia.

Da ex discarica a Parco fotovoltaico

14 novembre 2008
Da ex discarica a Parco fotovoltaico

Un progetto promosso dall’Ente di Bacino Padova 2 per la riqualificazione energetica dell’area della discarica di Roncajette a Ponte San Nicolò.