Sviluppo sostenibile
Edilizia
Fotovoltaico
Solare Termico
Geotermico
Biomasse
Eolico
Idroelettrico
Mobilità
Home » Edilizia, Italia, News

Ecobonus prorogati solo di un anno

Print Friendly

La proroga di cinque anni concessa agli ecobonus per gli interventi in edilizia è saltata. La misura, inserita nell’articolo 2 nel Disegno di Legge di Bilancio dello Stato varrà solo per l’anno 2017. La stabilizzazione della detrazione scompare così come l’estensione agli incapienti dell’accesso al credito d’imposta per gli interventi sulle parti comuni dell’edificio per riqualificazione energetica e prevenzione antisismica e l’allargamento della detrazione 65% anche agli interventi di rimozione dell’amianto sulle parti comuni dei condomini.

edilizia_ecobonus

Il capitolo delle detrazioni fiscali per interventi edilizi torna alla versione originale,  rimandando l’attuazione a futuri decreti attuativi. Le misure del 65% e 55% e il bonus mobili (50%) sono prorogate al 31 dicembre 2017 mentre il sisma bonus sarà in vigore dal primo gennaio 2017 al 31 dicembre 2021. Per gli interventi antisismici la detrazione è del 50% nelle zone sismiche 1, 2 (ad alta pericolosità) e 3 (in cui possono verificarsi forti terremoti ma rari). Ma potrà arrivare fino all’85% in caso di miglioramento di 2 classi di rischio. L’agevolazione vale sia per i condomini sia per le abitazioni singole e si potrà recuperare in 5 anni anziché in 10.

  • Facebook
  • Twitter
  • Add to favorites
  • Google
  • LinkedIn
  • Email
  • RSS