Sviluppo sostenibile
Edilizia
Fotovoltaico
Solare Termico
Geotermico
Biomasse
Eolico
Idroelettrico
Mobilità
Home » Edilizia, News

Ricostruire in modo eco

Print Friendly

L’Italia, terra bellissima e allo stesso tempo fragile, fa i conti con continue scosse di terremoto, anche in questi giorni, ancora nelle regioni del Centro, da L’Aquila a Reggio Emilia. Dopo il 24 agosto con i tanti paesi colpiti nella valle del Tronto è nato il Comitato Nazionale Ricostruzione Ecologica che raggruppa i cittadini terremotati che chiedono di rimanere nel luogo in cui vivono ricostruendo con tecnologia diversa dal cemento armato o i mattoni industrializzati. Insomma l’obiettivo della proposta è premiare chi ricostruisce con materiali ecologici, ovvero quelli riciclabili e riutilizzabili alla fine del ciclo di vita o utilizzo, come legno, lana di roccia, gesso massellato, acciaio armonico.

comitatofb

Le richieste del Comitato: predisporre particolari agevolazioni fiscali (riduzione dell’aliquota Iva) per enti, costruttori o investitori immobiliari edificanti le costruzioni indicate dal Ccie (Consorzio Casa Italia Ecologica) brevettate antisismiche e anti-radon (riduzioni del 50% per le aliquote più alte, mentre per l’aliquota Iva 4% destinata all’utente della prima casa con riduzione allo 0,5%) più un contributo sociale a favore delle categorie di cittadini meno abbienti, costrette a utilizzare appartamenti in affitto, che accettino il trasferimento in alloggi costruiti dal Ccie. Infine, il Comitato chiede che venga effettuato il monitoraggio delle strutture degli edifici con valutazione della resistenza al terremoto con relativo grado di sicurezza e in mancanza dei requisiti di Legge, delle costruzioni ritenute inidonee ai fini della sicurezza passiva e attiva dell’edificio, per la messa in sicurezza della popolazione, con conseguente ricostruzione di idoneo edificio strutturato con tecniche di edilizia eco-modulare antisismica.

Il Comitato è su Facebook

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Add to favorites
  • Google
  • LinkedIn
  • Email
  • RSS