Sviluppo sostenibile
Edilizia
Fotovoltaico
Solare Termico
Geotermico
Biomasse
Eolico
Idroelettrico
Mobilità
Home » Fotovoltaico, Italia, News

FV: ultimi mesi per adeguare gli impianti

Print Friendly

Per il titolari degli impianti fotovoltaici con potenze da 6 a 20 kW si avvicina la scadenza del 30 aprile 2015, entro la quale gli impianti devono essere adeguati, garantendo maggiore stabilità e sicurezza agli impianti stessi.
A definirlo era stata la Delibera 243/2013 dell’Autorità per l’Energia elettrica il gas e il sistema idrico.

I proprietari degli impianti interessati, connessi alla rete di bassa tensione e allacciati entro il 31 marzo 2012, in dialogo con l’installatore, dovranno poi compilare un nuovo regolamento di esercizio, accompagnato da dichiarazione d’avvenuto adeguamento di un tecnico abilitato, modificare la taratura dell’inverter e/o installazione di un dispositivo di interfaccia esterno e, infine, comunicare il tutto ad ENEL Distribuzione.
In caso di mancato adeguamento nei tempi prescritti, il GSE procederà alla sospensione delle tariffe incentivanti (conto energia, scambio sul posto, ritiro dedicato).

Leggi la Delibera 243/2013 dell’Autorità per l’Energia

  • Facebook
  • Twitter
  • Add to favorites
  • Google
  • LinkedIn
  • Email
  • RSS