Sviluppo sostenibile
Edilizia
Fotovoltaico
Solare Termico
Geotermico
Biomasse
Eolico
Idroelettrico
Mobilità
Home » Edilizia, News, Nord Est, Sviluppo sostenibile

Verso Padova Soft City, quartiere sostenibile

Print Friendly

Presentato oggi il concorso di idee per far nascere un quartiere sostenibile a nord del centro storico patavino, trasformando la città veneta in una smart city.
Entro il 12 giugno 2015 i progettisti da tutto il mondo potranno consegnare il masterplan per il nuovo quartiere, che si svilupperà nell’area compresa tra stazione, tribunale, fiera e Provincia.

Queste gli input per i progettisti, così come definiti nel bando pubblicato dalla Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Padova: Padova Soft City intende applicare alla città le strategie innovative per l’ottimizzazione dei servizi pubblici mediante il miglioramento del sistema della  comunicazione, dei trasporti, dell’ambiente e dell’efficienza energetica. Si vuole così migliorare la qualità della vita e soddisfare le esigenze di cittadini, imprese e istituzioni riducendo le emissioni e tutelando l’ambiente.

Per il vincitore del concorso è in palio un premio di 25.000 euro e gli altri quattro progetti selezionati dalla giuria avranno una menzione d’onore e una targa.
Come si legge sul sito del progetto, questo bando è un’occasione per giovani di talento che sappiano coniugare urbanistica, ambiente, energia e nuove tecnologie, per ridisegnare in chiave smart un pezzo di città, quello dove gravitano quasi 3.000 imprese dei cosiddetti servizi innovativi e tecnologici.

Scarica tutta la documentazione del concorso e i dettagli per redigere il masterplan

  • Facebook
  • Twitter
  • Add to favorites
  • Google
  • LinkedIn
  • Email
  • RSS