Sviluppo sostenibile
Edilizia
Fotovoltaico
Solare Termico
Geotermico
Biomasse
Eolico
Idroelettrico
Mobilità
Home » Edilizia, Europa, News

Nuovi fondi UE e BEI: finanziamenti agevolati per l’efficienza

Print Friendly

Uno stanziamento di capitale iniziale di 205 milioni a beneficio del settore privato.
Dalla Commissione europea e dalla Banca Europea degli Investimenti arrivano due nuovi progetti di finanziamento che mirano a mettere in circolo 1 miliardo di euro di investimenti sul risparmio energetico e sull’adattamento climatico.

L’obiettivo dei due nuovi strumenti finanziari, presentati oggi, è quello di incoraggiare una maggiore partecipazione del settore privato nei sistemi che contribuiscono a ridurre i consumi di energia.
Nel dettaglio, la Private Finance for Energy Efficiency (fondo da 80 milioni di euro) incoraggerà le banche locali ad aumentare i prestiti per progetti di efficienza energetica provvedendo a fornire prestiti a lungo termine a basso costo e protezione dal rischio di credito per gli intermediari finanziari.
Il Natural Capital Financing Facility (fondo da 125 milioni di euro), invece, darà la priorità a infrastrutture verdi e a progetti capaci di assicurare la conservazione dei servizi ecosistemici e di contribuire all’adattamento climatico. Ne beneficeranno non solo gli investimenti sulla protezione dalle inondazioni e sul riciclo dell’acqua piovana, ma anche programmi forestali, riduzione dell’inquinamento delle acque e del suolo, compensazione della biodiversità ed eco-turismo.

Approfondisci sul comunicato della Banca Europea degli Investimenti

  • Facebook
  • Twitter
  • Add to favorites
  • Google
  • LinkedIn
  • Email
  • RSS