Sviluppo sostenibile
Edilizia
Fotovoltaico
Solare Termico
Geotermico
Biomasse
Eolico
Idroelettrico
Mobilità
Home » Edilizia, Europa, News

Costruire le città di domani

Print Friendly

Le nostre città come centri propulsivi del cambiamento culturale ed eco-demografico. Ma l’accelerazione del progresso rischia di tradursi in costi ambientali.

Finanziato dall’UE, il progetto TURAS si propone di trovare soluzioni creative alle sfide ambientali cui dovranno far fronte le città europee, oggi in piena espansione, e forgiare strategie di transizione che consentano loro di divenire più resilienti e sostenibili con la riduzione della propria impronta ecologica.
Il focus di ricerca dell’ambizioso progetto varia in base alle priorità specifiche delle singole città coinvolte e spazia dal riuso di siti abbandonati a favore di una maggior biodiversità urbana e dal miglioramento delle condizioni di vita delle collettività (Dublino e Nottingham) alla riconversione totale del sistema energetico municipale a fonti rinnovabili entro il 2050 (Aalborg), dal sostegno alle aziende locali (Bruxelles e Roma)  fino alla mitigazione del rischio di inondazioni (Rotterdam, Lubiana, Stoccarda e Londra).

Nel progetto TURAS convergono decisori degli enti locali, PMI ed esponenti del mondo accademico di Irlanda (Paese coordinatore), Danimarca, Regno Unito, Italia, Spagna, Paesi Bassi, Germania, Belgio, Taiwan, Serbia, Bulgaria e Slovenia.

 

Consulta il sito del progetto TURAS

Contatta i referenti del progetto

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Add to favorites
  • Google
  • LinkedIn
  • Email
  • RSS