Sviluppo sostenibile
Edilizia
Fotovoltaico
Solare Termico
Geotermico
Biomasse
Eolico
Idroelettrico
Mobilità
Home » News, Nord Est, Sviluppo sostenibile

Piccole comunita’ sostenibili nel padovano

Print Friendly

Amministratori padovani al lavoro per l’euro-progetto ALTERENERGY – Piccole comunità sostenibili nel bacino dell’adriatico.
È in provincia di Padova il Comune individuato come Comunità Target su cui concentrare gli interventi in Veneto. Polverara, nella bassa pianura padovana, si presenta infatti con un sistema insediativo diffuso dove poter promuovere l’avvio di percorsi virtuosi volti alla definizione di iniziative per il risparmio energetico e l’utilizzo sostenibile delle fonti energetiche, così come previsto dagli obiettivi di Europa 2020.

Più nello specifico, oggi gli amministratori di tutti i comuni dell’area della Saccisica lavoreranno con Veneto Agricoltura e i tecnici dello studio Divisione Energia per discutere di modelli di finanziamento per le energie rinnovabili, dettagliando i meccanismi di funzionamento dei certificati bianchi, le opportunità del Conto Termico, i finanziamenti regionali disponibili in Veneto.

Giovedì 20 marzo, poi, si ritroveranno per approfondire le modalità operative per il risparmio energetico nelle comunità locali, grazie all’audit energetico e a diverse modalità per la Pianificazione energetica per l’illuminazione pubblica.

Nel suo complesso, ALTERENERGY (Energy Sustainability for Adriatic Small Communities) punta a favorire la diffusione delle energie rinnovabili in tutta l’area adriatica. Si tratta di un Progetto Strategico finanziato nell’ambito del Programma di Cooperazione Transfrontaliera CBC IPA Adriatico 2007-2013, con un budget complessivo pari a 12,5 Mln di Euro, avviato a settembre 2011 e con una durata di 4 anni (fine lavori agosto 2015). L’iniziativa, guidata dal Servizio Mediterraneo della Regione Puglia con il supporto scientifico dell’Agenzia Regionale per la Tecnologia e Innovazione (ARTI), conta su un partenariato di 18 organizzazioni, composto da Regioni, Ministeri ed Agenzie governative per l’energia appartenenti a tutti i Paesi dello spazio adriatico: Italia (le 7 Regioni costiere), Albania, Bosnia Herzegovina, Croazia, Grecia, Montenegro, Serbia e Slovenia.
Per il triveneto, il progetto coinvolge la Regione Friuli Venezia Giulia e Veneto Agricoltura, con il patrocinio di ANCI Veneto.

Vai al sito comunitario del Progetto ALTERENERGY


Vedi anche

Veneto, Comuni sostenibili col Progetto IPA Adriatico ‘Alterenergy’ – Energheia – 2 maggio 2013
ALTERENERGY: pubblicato il bando per il FVG – Energheia – 11 marzo 2013
FER e Adriatico: il progetto europeo ALTERNERGY – Energheia – 23 gennaio 2013

  • Facebook
  • Twitter
  • Add to favorites
  • Google
  • LinkedIn
  • Email
  • RSS