Sviluppo sostenibile
Edilizia
Fotovoltaico
Solare Termico
Geotermico
Biomasse
Eolico
Idroelettrico
Mobilità
Home » Fotovoltaico, News, Nord Est

FV in aree marginali: impianto sulla Villesse-Gorizia

Print Friendly

L'impianto Enfinity sul raccordo Villesse-GoriziaChi si è trovato recentemente a passare per il raccordo autostradale Villesse-Gorizia ha sicuramente notato l’impianto fotovoltaico da 200 kWp posizionato lungo la strada. Sono 800 moduli fotovoltaici Enfinity da 240 Wp che produrranno  circa 200.000 kWh/anno e andranno a soddisfare la maggior parte del fabbisogno energetico della galleria di Savogna d’Isonzo (GO). La corrente continua prodotta dai pannelli, infatti, viene convertita in corrente alternata e utilizzata per l’illuminazione diurna (più intensa per evitare il colpo di luce) e notturna della galleria.

Un esempio di installazione di impianti fotovoltaici in aree marginali come la trincea in cui corrono molte strade costruite o rinnovate di recente. Nel caso specifico, la scarpata della trincea rivolta a sud è completamente esposta al sole, posizione ideale per l'installazione di un impianto FV.
L'impianto è stato allacciato lo scorso giusgno. L'ingegner Paolo Bassi di I.CO.P. S.P.A., concessionaria per i lavori sul raccordo, ha confessato che “La committenza aveva previsto di illuminare la galleria Savogna d'Isonzo acquistando l'energia dall'Enel. Abbiamo invece proposto questo impianto, che garantisce uno scambio di corrente direttamente sul posto, e siamo stati in grado di garantire una validissima alternativa che ha consentito loro l'assoluta indipendenza da qualsiasi gestore, con una ricaduta positiva in termini di risparmio economico e di attenzione per l'ecositema”.

zp8497586rq

  • Facebook
  • Twitter
  • Add to favorites
  • Google
  • LinkedIn
  • Email
  • RSS