Sviluppo sostenibile
Edilizia
Fotovoltaico
Solare Termico
Geotermico
Biomasse
Eolico
Idroelettrico
Mobilità
Home » Europa, News, Sviluppo sostenibile

Energia sostenibile europea in primo piano

Print Friendly

In occasione della settimana europea dell'energia sostenibile 2013, iniziata ieri, fino a venerdì 28 giugno associazioni locali, aziende, centri di ricerca, organizzazioni non governative e autorità locali presenteranno le proprie iniziative volte a promuovere l'energia sostenibile.

In Italia, secondo quanto riportato dal sito della Commissione europea, in questi giorni saranno organizzati circa 60 eventi. Per quanto riguarda il Veneto, Venezia offre un programma dal 20 al 30 giugno in cui si alternano convegni, mostre, attività espositive e di informazione organizzato dall'Associazione NordEstSudOvest.

A Bruxelles saranno conferiti riconoscimenti ad iniziative innovative nel campo dell'energia sostenibile. Tra i finalisti dei Sustainable Energy Europe Awards, figura il progetto Chieti Towards 2020, per la categoria “Consuming” (risparmio energetico) e “ManagEnergy” (premio speciale per la gestione amministrativa delle azioni energetiche a livello locale). Promosso dalla provincia di Chieti, il progetto prevede una riduzione delle emissioni di gas a effetto serra negli edifici pubblici e nei sistemi di pubblica illuminazione pari al 31,2% entro il 2020, oltre 10 punti sopra il tetto fissato dagli obiettivi energetici 20-20-20 dell'Unione Europea.

Sempre a Bruxelles si terranno inoltre una serie di conferenze su temi come lo stoccaggio dell'energia, il finanziamento delle energie sostenibili, i contatori intelligenti e i combustibili alternativi.

L'UE si è fissata obiettivi ambiziosi in materia di energia per il 2020 nel quadro della sua strategia per una maggiore crescita e occupazione. Entro i prossimi sette anni, infatti, le emissioni di gas a effetto serra dovrebbero risultare inferiori di almeno il 20% a quelle del 1990, il 20% dell'energia utilizzata dovrebbe provenire da fonti rinnovabili e l'efficienza energetica dovrebbe aumentare del 20%.

zp8497586rq

  • Facebook
  • Twitter
  • Add to favorites
  • Google
  • LinkedIn
  • Email
  • RSS