Sviluppo sostenibile
Edilizia
Fotovoltaico
Solare Termico
Geotermico
Biomasse
Eolico
Idroelettrico
Mobilità
Home » Idroelettrico, News, Nord Est

Bolzano: ddl su iter di concessione centrali idroelettriche

Print Friendly

L'attuale regime di procedura semplificata seguito nelle autorizzazioni per la concessione negli impianti fino a 220 kw sarà esteso alle centrali idroelettriche con potenza nominale fino a 1000 kw: è quanto propone il disegno di legge approvato dalla Giunta provinciale di Bolzano con l'ok dei Comuni.

La procedura semplificata consente l'assegnazione della concessione senza i tempi e la complessità del bando di gara europeo. Nello stesso ddl viene previsto che l'interessato alla concessione per tali centrali idroelettriche in Alto Adige deve dimostrare, al momento di richiedere l'autorizzazione all'esercizio, la disponibilità del fondo e, di conseguenza, esibire l'assenso del relativo proprietario. Attualmente sono circa 400 le richieste giacenti in Alto Adige, la metà delle quali non ha l'assenso del proprietario del terreno. In tal caso, se passa l'impostazione del disegno di legge, tali domande saranno respinte.

zp8497586rq

  • Facebook
  • Twitter
  • Add to favorites
  • Google
  • LinkedIn
  • Email
  • RSS