Sviluppo sostenibile
Edilizia
Fotovoltaico
Solare Termico
Geotermico
Biomasse
Eolico
Idroelettrico
Mobilità
Home » Edilizia, Italia, News

Risparmio energetico nei condomini

Print Friendly

Nell’ambito della tavola rotonda “Efficienza energetica: linee guida per i condomìni, svoltasi ieri nella Biblioteca Ambrosiana di Milano, è stato rinnovato l'accordo per altri tre anni fra l'Associazione Nazionale degli Amministratori di Condominio ed il gruppo energetico E.ON per la fornitura di energia elettrica e di servizi di efficienza energetica a circa 400mila amministrazioni condominiali.

L’ANACI, la maggiore associazione a livello nazionale, ha scelto nuovamente E.ON quale partner energetico di servizi e soluzioni di risparmio economico, efficienza e razionalizzazione dei consumi richiesti per la gestione della fornitura energetica dei propri amministratori di condomìnio.
«Questo accordo conferma gli ottimi risultati raggiunti fino ad oggi – ha commentato Luca Alippi, direttore generale di E.ON Energia – e consolida il nostro rapporto con ANACI, in essere dal 2009. La collaborazione con l’Associazione Nazionale degli Amministratori di Condominio rafforza inoltre il posizionamento di E.ON nel segmento condomìni e punta a dare un servizio sempre migliore ai Condomini attraverso una collaborazione di qualità con i loro Amministratori».
«ANACI è da sempre impegnata sul tema dell’efficienza energetica e delle energie pulite e rinnovabili, poiché sensibile al problema dell’ambiente e di una migliore qualità dell’abitare; per questo ha sempre condiviso e sostenuto – ha dichiarato Pietro Membri, presidente nazionale ANACI – tutte quelle iniziative volte allo sviluppo e all’utilizzo delle tecnologie innovative per diminuire i consumi nella prospettiva che, nei prossimi anni, saranno proprio le misure di efficienza energetica a generare i maggiori benefici con i minori costi».

Nel dettaglio, la collaborazione prevede la diffusione e promozione dei prodotti e servizi energetici di E.ON Energia presso gli associati ANACI volta a sensibilizzare gli amministratori di condomìnio
su temi energetici e di efficienza, nonché coadiuvare l’associazione nel perseguimento dei propri fini istituzionali.

Nel corso del workshop, è stata anche presentata l’iniziativa promossa da ANACI, con il supporto di E.ON, “Abitare Biotech”, un progetto di ricerca e sviluppo innovativo per contribuire alla riqualificazione urbana ed edilizia mediante interventi volti a ridurre il consumo di energia e di emissioni di CO2, al fine di avvicinarsi ai valori indicati dalla Comunità Europea di edifici a consumo quasi zero.

zp8497586rq

  • Facebook
  • Twitter
  • Add to favorites
  • Google
  • LinkedIn
  • Email
  • RSS