Sviluppo sostenibile
Edilizia
Fotovoltaico
Solare Termico
Geotermico
Biomasse
Eolico
Idroelettrico
Mobilità
Home » Italia, Mobilità, News

125MILA COLONNINE ELETTRICHE IN ITALIA ENTRO 2020

Print Friendly

L’Unione Europea guarda al futuro della mobilit? sostenibile e lancia la Clean Fuel Strategy, un piano per la diffusione dei carburanti alternativi.

Partendo dall’espansione del numero dei punti di ricarica pubblici per le auto elettriche, le cosiddette ?colonnine? che in Italia, secondo quanto stabilito dalla Commissione, dovranno essere almeno 125mila entro il 2020, si punta sulla diffusione della rete di rifornimento che dovr? essere potenziata anche per quanto riguarda biocarburanti, metano, GPL e idrogeno.

?Lo sviluppo di carburanti innovativi e sostitutivi -?afferma il commissario Ue ai Trasporti Siim Kallas – ? un modo per permettere all’Europa di risparmiare in risorse e di ridurre la nostra troppo grande dipendenza dal petrolio e promuovere un’industria dei trasporti che sia pronta a rispondere alle esigenze del ventunesimo secolo. Da qui al 2020 il numero di veicoli elettrici in circolazione in India e in Cina sar? di oltre sei milioni in totale, secondo le proiezioni dei due Paesi. Per l’Europa – conclude Kallas – si tratta di un’occasione eccellente di posizionarsi solidamente su un mercato mondiale in pieno sviluppo?.

Per incentivare gli automobilisti ad acquistare auto a emissioni ridotte, la Commissione Europea ha pensato di porre rimedio a?uno dei problemi?che scoraggia ancora l’acquisto: la (mancata) disponibilit? di un?adeguata rete di rifornimento. Un investimento di?10,5 miliardi di euro?potr? portare tra il 2020 e il?2030?a un risparmio di 2,3 miliardi ogni anno, riducendo progressivamente il consumo di carburanti di origine fossile, secondo le previsioni.

  • Facebook
  • Twitter
  • Add to favorites
  • Google
  • LinkedIn
  • Email
  • RSS