Sviluppo sostenibile
Edilizia
Fotovoltaico
Solare Termico
Geotermico
Biomasse
Eolico
Idroelettrico
Mobilità
Home » IREX, Italia, News

ARRESTA L’INDICE IREX

Print Friendly

IL COMMENTO

a cura di Rastello Group srl


Dopo l’andamento positivo dei mesi precedenti, l’indice Irex ha subito un brusco arresto nel mese di ottobre, registrando una perdita di oltre 6 punti percentuali e di quasi 5 punti percentuali nelle ultime due settimane.

Andamento negativo per Falck Renewable (-2,91%), EEMS (-2,45%), Aiòn (-1,35%) ed Enel Green Power (-0,82%) mentre i titoli di Kinexia (+5,21%), ErgyCapital (+3,03%), Terni Energia (+0,89%), Alerion (+0,44%) e Krenergy (+0,66%) incrementano il proprio valore.

Nelle ultime settimane sono state presentate le tendenze in atto nel settore delle energie rinnovabili mentre martedì 16 ottobre il Ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, ha presentato ufficialmente la Strategia Energetica Nazionale (SEN).

Da quanto emerge, la nuova strategia dovrebbe favorire le società rinnovabili, mentre potrebbe andare a discapito dei power generator. La SEN mira infatti al «potenziamento del segmento delle rinnovabili con target più ambiziosi rispetto alle indicazioni Ue (peso sull’elettricità dal 22% al 38% con il segmento atteso trasformarsi nella prima fonte di energia italiana) e sviluppo del risparmio energetico». Ora si auspica, dunque, che l’impegno assunto dal governo con la nuova SEN si traduca in buone prospettive di crescita per il settore.

I risultati emersi dall’Irex International Report e dall’osservatorio “Green economy on capital Markets 2012″ hanno invece rilevato che sempre più imprese della green economy stanno attuando processi di espansione all’estero.

In linea le tendenze del comparto: Terni Energia continua il proprio programma di internazionalizzazione mediante la costituzione di una subsidiary a Cape Town. «La subsidiary sudafricana – si legge in una nota – opererà con la massima efficienza per lo svolgimento del consistente programma di attività che il gruppo prevede di sviluppare in Sudafrica e nei Paesi confinanti, considerati strategici in termini di tendenza per la crescita dei business legati alle energie rinnovabili e all’ambiente».

L’indice italiano delle rinnovabili si occupa di analizzare e raggruppare alcune tra le più importanti aziende del settore delle energie rinnovabili, quotate nel mercato borsistico italiano (Borsa Italiana). Le società considerate operano nella produzione di energia eolica, fotovoltaica, da biomassa e da biogas oppure nelle tecnologie affini, realizzando in questo settore la quota prevalente del loro fatturato.

L’indice IREX, realizzato da Althesys, comprende le aziende:
Alerion
, azienda che opera nel settore di produzione e commercializzazione dell’energia elettrica, utilizzando 100% di Fonti Rinnovabili; EEMS, gruppo internazionale di aziende leader nell’assemblaggio e nello sviluppo di tecnologie fotovoltaiche (celle cristalline, moduli tecnologicamente avanzati etc.); ErgyCapital, società di investimenti specializzata nei settori energia rinnovabile e risparmio energetico operante in Italia ed in Europa; Greenvision Ambiente, gruppo industriale fortemente concentrato nella realizzazione e nella gestione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili; Falck Renewables, raggruppamento di aziende attive nella produzione di energia da fonti rinnovabili; K.R.Energy, holding di partecipazioni industriali attiva nella produzione di energia da fonti rinnovabili con un focus particolare nel settore solare; Aiòn Renewables, gruppo leader italiano nell’attività di System Integration di impianti fotovoltaici e campi solari di qualsiasi dimensione; Kinexia, è una società attiva nello sviluppo e nella realizzazione di attività nell’ambito delle energie rinnovabili; Terni Energia, società focalizzata nella fornitura di impianti fotovoltaici (System Integrator) e nella produzione di energia elettrica mediante la conversione dell’energia solare (Power Generation).


A cura di
Rastello Group srl – INNOVAZIONE E SVILUPPO D’IMPRESA
via T. Dal Molin , 78 – Desenzano d/G – Tel: 030 919353 – Fax: 030 9197915
Email: ufficio@rastellogroup.itwww.rastellogroup.it

 

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Add to favorites
  • Google
  • LinkedIn
  • Email
  • RSS