Sviluppo sostenibile
Edilizia
Fotovoltaico
Solare Termico
Geotermico
Biomasse
Eolico
Idroelettrico
Mobilità
Home » Biomasse, Fotovoltaico, Geotermico, Italia, News, Solare Termico

FER: FORMAZIONE NAZIONALE DEI PROFESSIONISTI

Print Friendly

L’ENEA ha ideato un nuovo sistema di formazione nazionale per la qualificazione degli installatori di impianti a fonti rinnovabili.

Ieri, il commissario ENEA Giovanni Lelli all’evento legato al progetto europeo “Compener – Competences for Sustainable Energy” ha presentato la nuova strategia per conseguire un sistema di formazione uniforme a livello nazionale riguardante la qualificazione/certificazione degli installatori di fonti rinnovabili, da sottoporre alla Conferenza Stato Regioni.

Come si legge in un comunicato dell’Agenzia nazionale per l’efficienza energetica, la disponibilità di personale professionalmente qualificato in questo settore costituisce una garanzia per la diffusione delle FER. Infatti, è in grado di assicurare la soluzione più idonea alle esigenze dell’utente e consente di ridurre i consumi energetici.

Il quadro normativo nazionale riconosce all’ENEA il ruolo di supporto alle regioni per la definizione del processo di certificazione in vista del 31 dicembre 2012. Data entro la quale, secondo il Decreto legislativo 28 del 2011, tutte le regioni italiane dovranno disporre di schemi di qualificazione e di certificazione delle competenze, omogenei a livello europeo, per gli installatori di piccoli impianti alimentati a biomassa, di sistemi solari fotovoltaici o termici, di impianti geotermici e di pompe di calore.

La metodologia utilizzata in Compener ha permesso di definire nuovi schemi di qualificazione e di certificazione professionale sulla base del Quadro Europeo delle Qualifiche (EQF), per diverse categorie professionali, compresi i  certificatori energetici degli edifici e gli Energy manager.

I prossimi passi per realizzare questo sistema di qualificazione/certificazione in linea con la normativa europea riguardano in primo luogo la promozione di corsi per i formatori, per omogeneizzare la formazione sul territorio nazionale che attualmente è gestita a livello regionale da associazioni di installatori o dalle imprese stesse.
Dopo la definizione di norme tecniche per gli installatori, saranno identificati dei centri su scala nazionale per lo svolgimento di corsi che, oltre allo svolgimento della parte teorica, mettano a disposizione le tecnologie su cui fare pratica.

Vai al sito del Progetto Europeo Compener

  • Facebook
  • Twitter
  • Add to favorites
  • Google
  • LinkedIn
  • Email
  • RSS