Sviluppo sostenibile
Edilizia
Fotovoltaico
Solare Termico
Geotermico
Biomasse
Eolico
Idroelettrico
Mobilità
Home » IREX, Italia, News

IREX: COMMENTO dal 16 al 27 aprile

Print Friendly

IL COMMENTO

a cura di Rastello Group srl


Continua il periodo di flessione per i mercati borsistici italiani ed europei. Nelle ultime due settimane, però,  il calo delle borse ha mostrato un lieve miglioramento.

Dopo aver perso quasi il sette percento nella terza settimana di aprile, il Ftse Mib ha mostrato un netto miglioramento nella settimana successiva, tornando a recuperare parte del terreno perduto.

Purtroppo così non è stato per l’indice IREX, che ha perso oltre il sette percento in queste due settimane di aprile, con un lieve miglioramento solamente nella giornata di venerdì 27 (+ 2,80%).

Le bozze ufficiali del Quinto Conto Energia e del Decreto sulle rinnovabili elettriche non fotovoltaiche circolate in rete ed ormai in fase di emanazione da parte del Governo, sono risultate deterrenti più che soddisfacenti per un mercato che potrebbe aiutare la nostra economia ad uscire dal baratro.

Buone notizie arrivano dalle assemblee di approvazione del bilancio di TerniEnergia, EEMS ed ErgyCapital:
l’assemblea degli azionisti di TerniEnergia ha approvato il bilancio 2011 del gruppo chiuso con un utile netto di 9,05 milioni di euro (+ 0,3% rispetto all’esercizio 2010) e ha deliberato la distribuzione di un dividendo di 0,19 euro con pagamento in data 24 maggio.
Anche l’assemblea ordinaria EEMS ha approvato all’unanimità il bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2011, con destinazione dell’intero utile di 819.553,00 euro a riserva.
Ultima, ma non meno importante, è stata l’approvazione del bilancio 2011 di ErgyCapital, chiuso con una perdita di 2,6 milioni di euro (contro il rosso di oltre ventisei milioni del 2010); è stata inoltre deliberata una riduzione del capitale sociale a copertura delle perdite, che risultano così interamente ripianate. L’assemblea ha inoltre confermato come membro del CdA il consigliere Nicolò Dubini.

L’atteggiamento conservativo e previdente mostrato dalle società in sede di approvazione del bilancio dimostra quanto le prospettive del settore italiano delle rinnovabili spaventino i principali membri; solamente l’opposizione mostrata dalle associazioni di categoria vicine al settore delle rinnovabili, che spingono per una revisione a rialzo degli incentivi, lascia sperare in un futuro migliore per questo mercato.

L’indice italiano delle rinnovabili si occupa di analizzare e raggruppare alcune tra le più importanti aziende del settore delle energie rinnovabili, quotate nel mercato borsistico italiano (Borsa Italiana). Le società considerate operano nella produzione di energia eolica, fotovoltaica, da biomassa e da biogas oppure nelle tecnologie affini, realizzando in questo settore la quota prevalente del loro fatturato.

L’indice IREX comprende le aziende: Alerion: è un’azienda che opera nel settore di produzione e commercializzazione dell’energia elettrica, utilizzando 100% di Fonti Rinnovabili; EEMS: gruppo internazionale di aziende leader nell’assemblaggio e nello sviluppo di tecnologie fotovoltaiche (celle cristalline, moduli tecnologicamente avanzati etc.); ErgyCapital: società di investimenti specializzata nei settori energia rinnovabile e risparmio energetico, operante in Italia ed in Europa. Greenvision Ambiente: gruppo industriale fortemente concentrato nella realizzazione e nella gestione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili; Falck Renewables: raggruppamento di aziende attive nella produzione di energia da fonti rinnovabili; K.R.Energy: holding di partecipazioni industriali attiva nella produzione di energia da fonti rinnovabili, con un focus particolare nel settore solare; Kerself: gruppo leader italiano nell’attività di System Integration di impianti fotovoltaici e campi solari di qualsiasi dimensione; Kinexia: è una società attiva nello sviluppo e nella realizzazione di attività nell’ambito delle energie rinnovabili. Terni Energia: società focalizzata nella fornitura di impianti fotovoltaici (System Integrator) e nella produzione di energia elettrica mediante la conversione dell’energia solare (Power Generation).

 

A cura di
Rastello Group srl – INNOVAZIONE E SVILUPPO D’IMPRESA
via T. Dal Molin , 78 – Desenzano d/G – Tel: 030 919353 – Fax: 030 9197915
Email: ufficio@rastellogroup.it – www.rastellogroup.it

 Si autorizza la riproduzione a fini non commerciali, con citazione obbligatoria della fonte e inserimento link a www.energheiamagazine.eu.

  • Facebook
  • Twitter
  • Add to favorites
  • Google
  • LinkedIn
  • Email
  • RSS