Sviluppo sostenibile
Edilizia
Fotovoltaico
Solare Termico
Geotermico
Biomasse
Eolico
Idroelettrico
Mobilità
Home » Edilizia, News, Nord Est

TRENTO: PERMIATA L’EFFICIENZA IN EDILIZIA TURISTICA

Print Friendly

L’edificio vincitore del terzo Concorso per Edifici sostenibili promosso dall’Agenzia provinciale per l’energia è la Casa Vigolana – Natural Garnì di Vigolo Vattaro. Il progetto, come spiegato sabato mattina a Trento Fiere, «utilizza appieno ed efficacemente materiali e tecniche per la sostenibilità e l’efficienza energetica».

Tra i nove progetti presentati quest’anno al concorso, oltre al vincitore assoluto, sono stati premiati anche i migliori progetti per tre sezioni specifiche: il Centro polifunzionale per attività produttive commissionato da Trentino Sviluppo ha guadagnato il primo posto nella sezione Architettura, la nuova sede di Bauer Spa si è distinta per la Sostenibilità e Casa Bertolla è stata premiata per la sezione Energia.

Tutti i progetti presentati sono esposti in un apposito stand al salone DOMO 2012.

Il concorso, nato nel 2010 nell’ambito del Progetto europeo “ILETE”, ha l’obiettivo di promuovere e valorizzare gli edifici realizzati in provincia con tecniche e metodologie che garantiscano il più basso impatto energetico e ambientale delle costruzioni. Insieme all’Agenzia Provinciale per l’Energia, hanno collaborato all’iniziativa l’Associazione Artigiani e Piccole Imprese, la sezione trentina dell’Associazione Nazionale Costruttori, gli Ordini e Collegi professionali e il Distretto Tecnologico Trentino.

Approfondisci sul sito dell’Agenzia provinciale per l’energia di Trento (dichiarazioni di Alberto Pacher – Provincia di Trento, Roberto Laurentis – Associazione artigiani, Enrico Garbari – ANCE Trento, Sergio Bortolotti – Habitech)

  • Facebook
  • Twitter
  • Add to favorites
  • Google
  • LinkedIn
  • Email
  • RSS