Sviluppo sostenibile
Edilizia
Fotovoltaico
Solare Termico
Geotermico
Biomasse
Eolico
Idroelettrico
Mobilità
Home » News, Nord Est

TRENTO: LINEE GUIDA NUOVO PIANO ENERGETICO

Print Friendly

La Giunta provinciale trentina ha approvato venerdì scorso il documento preliminare sulle linee guida per l’elaborazione del nuovo Piano energetico-ambientale provinciale 2013-2020. Il Piano energetico-ambientale attualmente in vigore scade quest’anno e la Giunta ha dato incarico all’Agenzia provinciale per l’energia (APE) di elaborare il nuovo Piano.

Il documento preliminare è ora in mano ai Comuni, alle Comunità di valle e a tutte le realtà che in Trentino si occupano di energia, per lo studio del documento e la stesura di eventuali osservazioni. Una volta valutate ed eventualmente recepite, queste osservazioni verranno integrate nel documento preliminare, che costituirà la base di partenza per redigere il nuovo Piano energetico-ambientale provinciale 2013-2020, approvato in via definitiva dalla Giunta presumibilmente entro il prossimo mese di maggio.

Ad oggi, rispetto al decreto Burden Sharing di prossima emanazione (35,5% dei consumi finali), in Provincia di Trento la percentuale delle rinnovabili è risultata pari al 30,0%, mentre al 2020 potrebbe toccare il 37,5% con un aumento del 25% della produzione verde.

Secondo la Provincia, si aprirebbero sia nuovi spazi di intervento nella tradizionale produzione di energia idroelettrica e di utilizzo delle biomasse nel settore civile, sia prospettive interessanti per il solare termico, il fotovoltaico e le pompe di calore. Trento, inoltre, mira a lavorare sulla mobilità con una spinta al trasporto pubblico e la limitazione del trasporto privato, promuovendo la mobilità ciclistica e il car sharing.

Scarica il documento preliminare dal sito dell’Agenzia per l’Energia di Trento 

  • Facebook
  • Twitter
  • Add to favorites
  • Google
  • LinkedIn
  • Email
  • RSS