Sviluppo sostenibile
Edilizia
Fotovoltaico
Solare Termico
Geotermico
Biomasse
Eolico
Idroelettrico
Mobilità
Home » Mobilità, News, Nord Est, Sviluppo sostenibile

PAES APPROVATO A MONTEBELLUNA

Print Friendly

Il Comune di Montebelluna (TV) ha approvato il 27 gennaio scorso il Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile (PAES). Il documento contiene il programma di interventi e le azioni individuate dall’amministrazione comunale per raggiungere gli obiettivi fissati dal Patto dei Sindaci entro il 2020.

Redatto dagli uffici comunali con la collaborazione del Consorzio Universitario di Ricerca Applicata dell’Università di Padova, il Paes fa un’analisi energetica puntuale del territorio di Montebelluna evidenziando i possibili ambiti di intervento. In primo luogo prende in considerazione i consumi di energia delle strutture comunali e delle attività produttive, oltre che la situazione del trasporto pubblico e privato.

Dopo l’adesione al Patto dei Sindaci, approvata dal Consiglio Comunale il 28 gennaio 2011, ad un anno di distanza l’amministrazione ha definito le linee di intervento. Il sito di notizie locali “Oggi Treviso” ha riportato una dichiarazione di obiettivi dell’Assessore all’Ambiente Elzo Severin: «Tra le azioni proposte troviamo innanzitutto la razionalizzazione dei trasporti, implementando quello pubblico al fine di ridurre l’utilizzo dell’automobile; il miglioramento della viabilità grazie ad interventi sui punti critici della circolazione cittadina; la riqualificazione energetica degli edifici pubblici e l’implementazione di energia pulita non solo nelle strutture pubbliche, ma sensibilizzando tutta la popolazione».

Il Comune di Montebelluna e la Provincia di Treviso hanno coinvolto nel progetto l’intera IPA (Intesa Programmatica d’Area) Montello-Piave-Sile e la nascente Federazione dei Comuni del Montebellunese. Ne hanno discusso, infatti, sabato 4 febbraio in seduta congiunta dei Comuni di Caerano di San Marco, Crocetta del Montello, Giavera del Montello, Montebelluna, Nervesa della Battaglia, Trevignano e Volpago del Montello.

Leggi il PAES del Comune di Montebelluna approvato il 27 gennaio 2012

  • Facebook
  • Twitter
  • Add to favorites
  • Google
  • LinkedIn
  • Email
  • RSS