Sviluppo sostenibile
Edilizia
Fotovoltaico
Solare Termico
Geotermico
Biomasse
Eolico
Idroelettrico
Mobilità
Home » Aziende Informano

ENERGY FEEDBACK DI GASCOM PER P.A. E CONDOMINI

Print Friendly

I Comuni di Rimini e Ferrara hanno già scelto di utilizzare il servizio per una maggiore razionalizzazione dei consumi di energia.

Gascom – energy company privata, impegnata nella fornitura di luce, gas e nel settore delle fonti energetiche rinnovabili, in collaborazione con Keyword offre il servizio Energy Feedback per il controllo e il monitoraggio dei consumi energetici degli immobili comunali, condominiali e dell’illuminazione pubblica.

Il servizio Energy Feedback, presente nelle offerte Gascom rivolte alla Pubblica Amministrazione ed ai Condomini, vuole offrire valore aggiunto attraverso un supporto utile per tutti gli enti pubblici e privati che amministrano un numero elevato di utenze e che sono interessati a intraprendere politiche di energia sostenibile. Il servizio Energy Feedback erogato  da Keyword è in grado di controllare mensilmente i consumi di energia elettrica degli immobili comunali e il funzionamento di interruttori crepuscolari, orologi astronomici e riduttori di flusso dell’illuminazione pubblica per poter contenere al massimo lo spreco di energia.

Energy Feedback consente di monitorare l’andamento dei consumi di un determinato POD (ad esempio scuole, biblioteche, impianti sportivi, condomini, ecc.), con segnalazione di eventuali aumenti e/o diminuzioni di consumi espressi in kWh e nelle singole fasce F1, F2, F3 o F0 (in caso di contatore monorario).

I controlli possono essere eseguiti comodamente ed in tempo reale via Internet, grazie all’ausilio di un software e un portale di semplice consultazione dove effettuare download di grafici e attivare email con report di consumo e di allarme in caso di aumenti oltre la soglia stabilita o scostamenti rispetto al normale utilizzo di energia, con l’obiettivo di stimolare il senso civico dei responsabili degli edifici. Per gli utenti residenziali e le piccole attività sarà disponibile a breve la possibilità di consultare  i dati relativi ai consumi energetici  anche su dispositivi mobili mediante un servizio di messaggistica e un portale web mobile accessibile da tutti gli smart phone e i tablet.

Sono numerosi i Comuni italiani che hanno già deciso di utilizzare il servizio. Tra questi figurano al Centro/Nord i Comuni di Vigevano, Rimini, Ferrara, Cormons, Portogruaro, Pontelongo, Lonato del Garda, Villafranca Padovana, Rivarolo Mantovano, Monte San Pietro e Bazzano; al Sud i comuni di Alberobello, Bitritto, Melissano, Botrugno nonché la Provincia di Brindisi.

In particolare il Comune di Gallipoli, uno dei più attenti alle tematiche del risparmio energetico e alle riduzioni delle emissioni di anidride carbonica e degli altri gas serra, ha sottoscritto un contratto con Gascom per la fornitura di energia elettrica che permetterà un significativo risparmio dei costi per l’illuminazione pubblica.

  • Facebook
  • Twitter
  • Add to favorites
  • Google
  • LinkedIn
  • Email
  • RSS