Sviluppo sostenibile
Edilizia
Fotovoltaico
Solare Termico
Geotermico
Biomasse
Eolico
Idroelettrico
Mobilità
Home » Biomasse, Mobilità, News

BIOENERGIE: PRIMO RAPPORTO SUGLI INDICATORI

Print Friendly

La Global Bioenergy Partnership (Gbep), l’iniziativa internazionale istituita dal G8 per sostenere un uso più ampio ed efficiente delle biomasse e dei combustibili presieduta dal Ministro dell’Ambiente Corrado Clini, ha pubblicato la settimana scorsa un rapporto in cui vengono definiti una serie di indicatori per favorire uno sviluppo sostenibile delle bioenergie.

Presentato durante il World Future Energy Summit di Abu Dhabi, costituisce il primo accordo globale a livello governativo per definire un gruppo di indicatori di sostenibilità in materia. Al suo interno si trovano 24 indicatori di sostenibilità che, insieme alle indicazioni metodologiche per la loro misurazione, coprono gli aspetti ambientali, sociali ed economici dello sviluppo bioenergetico.
Come riportato dal sito dell’Ansa, Corrado Clini ha affermato che «il rapporto Gbep è unico, perchè rappresenta il prodotto di un’iniziativa multilaterale che ha costruito consenso sullo sviluppo sostenibile delle bioenergie. La sostenibilità è la chiave per assicurare che le bioenergie raggiungano il loro potenziale sia nei paesi sviluppati che in quelli in via di sviluppo. In questo quadro – conclude Clini – gli indicatori offrono un valido strumento per aiutare la definizione di politiche in materia e per monitorare il contributo che le bioenergie possono dare allo sviluppo sostenibile».

Gli indicatori sono già stati misurati a livello nazionale in Giappone, mentre altri partner hanno manifestato la volontà di applicarli nei rispettivi Paesi. Il lavoro del partenariato sta inoltre proseguendo con progetti pilota in Indonesia, Colombia e Ghana.

Leggi il report completo (in inglese)


  • Facebook
  • Twitter
  • Add to favorites
  • Google
  • LinkedIn
  • Email
  • RSS