Sviluppo sostenibile
Edilizia
Fotovoltaico
Solare Termico
Geotermico
Biomasse
Eolico
Idroelettrico
Mobilità
Home » Biomasse, News, Nord Est

IN ARRIVO IL PIANO ENERGETICO VENETO

Print Friendly

Tutela delle aree agricole dal fotovoltaico a terra, nuovi impianti di produzione da FER in zona coltivabile solo per il fabbisogno delle imprese agricole e tetti di potenza che scoraggino iniziative speculative. Questi gli indirizzi della commissione Attività produttive della Camera comunicati ieri all’assessore all’energia veneto Massimo Giorgetti per la redazione del piano energetico regionale e, in particolare, del piano-stralcio per le fonti rinnovabili.

Il piano doveva essere predisposto entro dicembre 2011, ma non ha ancora preso forma a causa delle difficoltà procedurali di mappare l’intero territorio regionale e di censire tutti i siti vincolati.
«Il piano stralcio è quasi pronto e credo di poter presentare entro tre settimane il provvedimento amministrativo perché sia adottato dalla Giunta – assicura Giorgetti – Il provvedimento identificherà le aree da tutelare, in modo diversificato per gli impianti fotovoltaici e per le centrali a biomasse o biogas. In particolare, non sarà possibile realizzare impianti fotovoltaici a terra nelle aree vincolate dal punto di vista storico, culturale e paesaggistico (sono circa un migliaio i siti in Veneto che ricadono nei vincoli del codice Urbani), lungo le coste dei mari e dei laghi, in montagna sopra i 1600 metri, nei parchi, sui ghiacciai, nelle foreste, nelle aree Unesco, nelle aree agricole ad alta fertilità e con produzioni di pregio».

L’assessore ha inoltre specificato che per le aree agricole non di pregio è probabile il via libera a impianti fotovoltaici di limitata potenza, fino a un megawatt, a integrazione del reddito agricolo.
Quanto alle centrali a biomasse e biogas la localizzazione dovrà avvenire rispettando i vincoli di distanza minima dai centri abitati, in analogia alla normativa vigente sugli allevamenti zootecnici.

Leggi la nota completa dell’Agenzia parlamentare

13/01/2012

  • Facebook
  • Twitter
  • Add to favorites
  • Google
  • LinkedIn
  • Email
  • RSS