Sviluppo sostenibile
Edilizia
Fotovoltaico
Solare Termico
Geotermico
Biomasse
Eolico
Idroelettrico
Mobilità
Home » News, Nord Est

TRENTO: NUOVI CRITERI PER I CONTRIBUTI “GREEN”

Print Friendly

Dal 1° gennaio 2012 sono in vigore i nuovi criteri di concessione per i contributi al risparmio energetico messi a disposizione dalla Provincia Autonoma di Trento. Le domande vanno presentate dopo l’approvazione del Bando 2012.
Le delibere del 30 dicembre 2011 approvano le nuove regole per i contributi in materia di risparmio energetico, produzione di energia rinnovabile, veicoli a basso impatto e contenimento dell’inquinamento luminoso. Rispetto agli anni scorsi, la Giunta conferma il sistema basato su due distinte procedure: quella “semplificata” e quella “valutativa” per gli interventi rispettivamente con limite massimo di spesa ammessa fino a 40 mila euro o superiore a tale importo. Dopo l’approvazione del Bando 2012 sarà disponibile il fac-simile della richiesta per sapere l’ammontare degli stanziamenti a bilancio e le modalità e i tempi di presentazione delle domande relative alle due tipologie procedurali.

Le novità più significative dei Criteri 2012 riguardano soprattutto l’entità del finanziamento provinciale per gli interventi ammissibili nel 2012 e la procedura semplificata. La copertura finanziaria, infatti, sarà garantita da due budget, determinati dal provvedimento di approvazione del Bando 2012. Novità anche sulle modalità di finanziamento degli interventi nei periodi transitori, tra la fine di un bando e l’inizio del nuovo.

Leggi la Delibera n. 2942 del 30 dicembre 2011

Leggi la Delibera n. 2943 del 30 dicembre 2011

  • Facebook
  • Twitter
  • Add to favorites
  • Google
  • LinkedIn
  • Email
  • RSS