Sviluppo sostenibile
Edilizia
Fotovoltaico
Solare Termico
Geotermico
Biomasse
Eolico
Idroelettrico
Mobilità
Home » Edilizia, Europa, News

UE: PRESIDENZA DANESE PUNTA SU EFFICIENZA E FER

Print Friendly

Nel 2012 cambia la presidenza dell’Unione Europea. È il turno della Danimarca che ha dichiarato di voler puntare su efficienza energetica e rinnovabili.

Il lancio ufficiale della nuova presidente Helle Thorning-Schmidt’s, Primo ministro danese in carica dal 1° gennaio, è previsto a Copenhagen l’11 gennaio prossimo. Le linee guida dell’Agenda per il 2012, recentemente presentate a Bruxelles dalle autorità danesi, presentano la volontà chiara di guidare l’Europa verso la responsabilità, il dinamismo e un futuro green e sicuro, come ha confermato il ministro danese per gli Affari europei Nicolai Wammen. Investire nelle rinnovabili e nell’efficienza energetica potrà dare all’Europa una spinta economica notevole rendendo il mercato più dinamico. Secondo il ministro dell’energia danese, infatti, l’efficienza è uno dei settori di fondamentale importanza per garantire all’Unione un futuro di sviluppo energetico sostenibile, dando ulteriore spazio alle nuove professioni nei settori green.
Il capo del governo danese ha dichiarato che «dobbiamo creare un’Europa verde. Abbiamo bisogno di maggiore crescita senza usare più energia. Può essere fatto: la Danimarca ha dimostrato che è possibile. Abbiamo bisogno di efficienza energetica e di utilizzare più energia rinnovabile. E vogliamo assicurare all’Europa una voce forte al Summit di Rio».

  • Facebook
  • Twitter
  • Add to favorites
  • Google
  • LinkedIn
  • Email
  • RSS