Sviluppo sostenibile
Edilizia
Fotovoltaico
Solare Termico
Geotermico
Biomasse
Eolico
Idroelettrico
Mobilità
Home » Aziende Informano

FV: FILM SOTTILE DA RECORD PER Q-CELLS SE

Print Friendly

La tecnologia a film sottile CIGS stabilisce un nuovo record mondiale di efficienza pari al 17.4%

Solibro GmbH, filiale del Gruppo Q-Cells SE, ha stabilito un nuovo record mondiale grazie alla propria tecnologia innovativa CIGS a film sottile. I moduli a film sottile della linea Q.SMART sono i primi dell’intero settore a raggiungere un’efficienza del 17.4% (area di apertura). Il nuovo record è stato confermato dall’istituto indipendente Fraunhofer per l’Energia Solare (ISE), con sede a Friburgo, in Germania. Il modulo da record, dell’ampiezza di 16 cm2, è stato realizzato tramite processi di produzione di massa su larga scala dai costi contenuti. Il processo di co-evaporazione CIGS (rame, indio, gallio, selenio) utilizza flussi di elementi metallici ad una determinata temperatura, lo stesso processo di produzione attualmente adottato da Solibro.

“Siamo molto fieri di questi risultati che dimostrano ancora una volta la leadership della tecnologia CIGS prodotta da Solibro del Gruppo Q-Cells. L’attuale record dimostra la fattibilità del progetto relativo a un’efficienza media per apertura fino al 16.7% per i moduli Q.SMART, prodotti in serie nel 2016”, ha affermato Lars Stolt, CTO di Solibro.

Già nel Marzo 2011, un modulo a film sottile della linea Q.SMART aveva stabilito un record mondiale, raggiungendo un tasso di efficienza del 14,7%, che è ancora il record mondiale per i moduli a film sottile in CIGS per quanto riguarda la produzione in serie odierna.

La tecnologia CIGS Q.SMART sfrutta il ‘light-soaking effect’, l’unico nel settore dei moduli a film sottile in grado di generare una media del 2.5% di power boost sulla potenza nominale in condizioni di test standard. Inoltre, Q.SMART offre una resa superiore in diverse condizioni ambientali, inclusi periodi di bassa illuminazione solare e le elevate temperature. Ideale per installazioni di tipo residenziale, commerciale nonché per gli impianti a terra, Q.SMART vanta inoltre un sorting positivo, garantendo ai clienti rendimenti corrispondenti a quanto essi pagano. Nell’Ottobre 2011 Q-Cells ha realizzato un progetto faro con l’impiego di 200.000 moduli Q.SMART per il più grande impianto fotovoltaico al mondo realizzato con tecnologia CIGS, situato a Ammerland in Germania.

La tecnologia CIGS che sta alla base della linea Q.SMART è stata sviluppata nel 1983 dall‘Ångström Solar Center dell’Università di Uppsala in Svezia e commercializzata dalla società spin-off Solibro nel 2006, azienda successivamente acquisita da Q-Cells nel 2009. I moduli Q.SMART sono prodotti a Thalheim, in Germania, presso lo stabilimento di Q-Cells che vanta una capacità produttiva totale pari a 135 MWp.

Grazie a questo nuovo risultato, Q-Cells ha ottenuto il quinto record mondiale del 2011, consolidando la leadership tecnologica dei propri prodotti: due record mondiali per la tecnologia CIGS; il record del modulo fotovoltaico policristallino del centro di ricerca dell‘azienda del Luglio 2011, che ha raggiunto un’efficienza relativa all’area di apertura del 18,1% battendo il proprio record mondiale del 17,8% della primavera dello stesso anno; nell’Aprile 2011 una cella prodotta con tecnologia Q.ANTUM ha stabilito un record per la maggiore cella fotovoltaica policristallina con  un’efficienza del 19,5%.

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Add to favorites
  • Google
  • LinkedIn
  • Email
  • RSS