Sviluppo sostenibile
Edilizia
Fotovoltaico
Solare Termico
Geotermico
Biomasse
Eolico
Idroelettrico
Mobilità
Home » Italia, News

GSE: QUASI 23% DI ENERGIA RINNOVABILE NEL 2010

Print Friendly

Nei giorni scorsi, il GSE ha pubblicato il Bilancio elettrico italiano del 2010, da cui emerge che le fonti rinnovabili coprono ben il 22,8% della richiesta energetica nazionale.

Questo in un contesto in cui la richiesta di energia elettrica sulla rete è risultata pari a 330,5 TWh, circa il 3% in più rispetto all'anno precedente.

Dal Rapporto si evidenzia che il peso dei consumi industriali è aumentato passando dal 43,5% del 2009 al 44,7% del 2010, mentre è diminuito nel settore domestico (il 22,5% del totale), nel terziario (il 31,0%) e nell’agricoltura (l'1,8%). Nel 2009, infatti, erano rispettivamente pari al 23,0%, al 31,6% e all'1,9%.
Rispetto al 2009 è cresciuto soprattutto il contributo della produzione da fonte rinnovabile (da 21,2% al 22,8% del 2010) e, conseguentemente, si è ridotto quello della produzione tradizionale (da 64,7% al 63,8% del 2010) e delle importazioni nette (da 14,1% al 13,4% del 2010).

Nel 2010 gli impianti alimentati con fonti rinnovabili in Italia hanno raggiunto le 159.895 unità, più del doppio dello scorso anno, con una potenza efficiente lorda pari a 30.284 MW con circa 3.765 MW addizionali (+14%).

Leggi il documento completo

jfdghjhthit45

  • Facebook
  • Twitter
  • Add to favorites
  • Google
  • LinkedIn
  • Email
  • RSS