Sviluppo sostenibile
Edilizia
Fotovoltaico
Solare Termico
Geotermico
Biomasse
Eolico
Idroelettrico
Mobilità
Home » Fotovoltaico, News

PANNELLI SOLARI AUTO-SPOLVERANTI

Print Friendly
Presentati al 240° National Meeting of the American Chemical Society (ACS) i primi pannelli che si spolverano da soli.
L’idea è nata per far fronte alla perdita di resa dovuta al deposito di polveri e ceneri sui pannelli solari, specialmente in aree desertiche o molto polverose, e si basa sulla tecnologia sviluppata per la missione spaziale sulla luna e su Marte.
Questa soluzione potrebbe allo stesso tempo aumentare l’efficienza nella produzione di elettricità da energia solare e ridurre i costi di manutenzione per i parchi fotovoltaici di grandi dimensioni.
Il procedimento non richiede acqua né movimenti meccanici ma si basa sul deposito di un materiale trasparente, sensibile all’elettricità, sulla superficie dei pannelli. Grazie a dei particolari sensori applicati al pannello, quando viene superata una soglia critica di polvere, questa viene rimossa grazie ad una carica elettrica del materiale soprastante che emana un’onda in grado di spazzare via la polvere depositata. In circa 2 minuti, il processo può rimuovere circa il 90% della polvere depositata, richiedendo per questa operazione solo una piccola quantità di elettricità.
Per approfondire:

  • Facebook
  • Twitter
  • Add to favorites
  • Google
  • LinkedIn
  • Email
  • RSS