Sviluppo sostenibile
Edilizia
Fotovoltaico
Solare Termico
Geotermico
Biomasse
Eolico
Idroelettrico
Mobilità
Home » Italia, News

UN AIUTO PER LA RICERCA SULLE RINNOVABILI

Print Friendly

Sono in arrivo dal Ministero dell’Ambiente ben dieci milioni di euro per la ricerca in efficienza energetica e utilizzo di fonti di energia rinnovabile nelle aree urbane. C’è tempo fino a maggio 2009 per presentare i progetti.
Il bando del Governo, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 23 dicembre 2008, contiene le modalità e i termini per la presentazione delle domande, i criteri per la selezione dei progetti ammissibili al finanziamento e tutte le indicazioni utili per la richiesta dei contributi. Possono presentare domanda di contributo imprese associate, anche in forma temporanea, a patto che l’associazione comprenda enti pubblici di ricerca la cui quota di partecipazione non sia superiore al 50%.
Il bando è rivolto, in particolare, alla realizzazione di studi e progetti di ricerca per: l’incremento dell’efficienza energetica negli usi finali e utilizzo delle fonti di energia rinnovabile, con particolare riguardo agli interventi mirati alla riduzione delle emissioni inquinanti in aree urbane; la produzione, lo stoccaggio e la distribuzione di idrogeno da fonti di energia rinnovabili; interventi sui sistemi di locomozione e infrastrutture dedicate, per il miglioramento della qualità ambientale in aree urbane.
Il Ministero potrà contribuire fino al 50% del costo del progetto, sia esso relativo alla ricerca industriale o allo sviluppo sperimentale. Il costo complessivo di ogni singola iniziativa dovrà essere compreso tra i 300mila e i 3 milioni di euro, mentre l’intero progetto dovrà impegnare i responsabili da uno a due anni.
 

Scarica il bando ufficiale
Informazioni più dettagliate sul sito del Ministero.

  • Facebook
  • Twitter
  • Add to favorites
  • Google
  • LinkedIn
  • Email
  • RSS