In Evidenza »

La storia dell’industria idroelettrica in Trentino

La storia dell’industria idroelettrica in Trentino

28 giugno 2016

Presentato il volume “Avremo l’energia dai fiumi. Storia dell’industria idroelettrica in Trentino” nella sala conferenze della Centrale di Santa Massenza.

Leggi tutto »
Sviluppo sostenibile
Edilizia
Fotovoltaico
Solare Termico
Geotermico
Biomasse
Eolico
Idroelettrico
Mobilità

Articoli, Edilizia, Europa »

La piattaforma online per un settore delle costruzioni più competitivo

25 maggio 2016

La piattaforma online per un settore delle costruzioni più competitivo

Focalizzato sull’identificazione di gap di competenze green così da favorire la riqualificazione professionale nel settore delle costruzioni e quindi creare nuove opportunità occupazionali e potenziare la competitività di individui e PMI, il progetto BU.G.S. ha prodotto in un anno e mezzo interessanti risultati, ora a disposizione degli stakeholder locali ed europei.

La transizione ecologica al centro del dibattito europeo

12 maggio 2016
La transizione ecologica al centro del dibattito europeo

«Per resuscitare l’Europa c’è bisogno di un grande progetto sociale, economico, umano». L’economista ed ex banchiere francese Gaël Giraud ha evidenziato le contraddizioni del sistema finanziario contemporaneo, puntando il dito in particolare contro l’Unione Europea, a suo avviso, miope di fronte alle reali necessità dei Paesi che ne sono parte.

Una strategia per il futuro: la mobilità elettrica

26 febbraio 2016
Una strategia per il futuro: la mobilità elettrica

Infrastrutturare come startegia per lo sviluppo territoriale. È sicuramente questa la sfida presente e futura per chi deve amministrare e fornire servizi di mobilità sostenibile nei territori a Nordest, secondo le esperienze messe in campo oggi al Dipartimento di Ingegneria industriale dell’Università di Padova nell’ambito dell’incontro “Utility e sviluppo territoriale”, iniziaiva di greeNordEsT promossa da Energheia Magazine.

Utilities: strategie e prospettive economico-finanziarie

24 febbraio 2016
Utilities: strategie e prospettive economico-finanziarie

Generazione distribuita, rinnovabili, sviluppo dell’efficienza energetica, customer-centricity oramai non sono più una minaccia ma rappresentano un’opportunità per le utilities italiane ed europee. Le imprese hanno metabolizzato i cambiamenti in atto e stanno adottando strategie di successo per aggredire un mercato sicuramente diverso dal passato ma in netta ripresa.

Unione dell’energia: la Commissione punta su sostenibilità e sicurezza energetica

16 febbraio 2016
Unione dell’energia: la Commissione punta su sostenibilità e sicurezza energetica

La Commissione ha presentato oggi un pacchetto in materia di sicurezza energetica contenente le proposte necessarie per preparare l’UE alla transizione energetica globale, come pure a possibili interruzioni dell’approvvigionamento energetico.
La dimensione della sicurezza energetica è una delle pietre angolari della strategia per l’Unione dell’energia e una delle priorità politiche fondamentali della Commissione Juncker.

Miglioramento delle prestazioni energetiche delle PMI

21 gennaio 2016
Miglioramento delle prestazioni energetiche delle PMI

Cofinanziato della Commissione europea nell’ambito del programma “Intelligent Energy Europe”, il progetto STEEEP – Support and Training for an Excellent Energy Efficiency Performance ha come obiettivo offrire alle PMI, attraverso le Camere di commercio, una serie di informazioni e strumenti ad hoc per la valutazione e il miglioramento dell’efficienza energetica al loro interno, facendo uso del know-how acquisito dal precedente progetto CHANGE – Chambers promoting Intelligent Energy for SMEs, al quale il sistema camerale italiano aveva preso parte.

AssoRinnovabili: nuova “pugnalata” ai Sistemi di Distribuzione Chiusi e ai Sistemi Efficienti d’Utenza

20 gennaio 2016
AssoRinnovabili: nuova “pugnalata” ai Sistemi di Distribuzione Chiusi e ai Sistemi Efficienti d’Utenza

Delusione e sconcerto di AssoRinnovabili sulla decisione del Ministero dello Sviluppo Economico che, di fatto, sembra vietare la realizzazione di sistemi di distribuzione chiusi.

L’associazione, che dal 1987 riunisce e rappresenta i produttori di energia elettrica da rinnovabili, i fornitori di servizi professionali, tecnologie e componenti attivi nella filiera, infatti esprime forti critiche: “Con la risposta fornita all’interrogazione del Sen. Girotto – spiega AssoRinnovabili – il Mise sancisce, di fatto, il divieto di installare Sistemi di Distribuzione Chiusi (SDC) nel nostro Paese.